Arburesa

arburesa

Il coltello di Arbus o Arburesa è coltello multiuso a serramanico, caratterizzato da una lama panciuta e generalmente di dimensioni più grosse della pattadese.

Manico spesso ricurvo al fine di poter accogliere al meglio la lama. Spesso il manico è ricavato da un unico pezzo di corno. La ghiera ed il perno sono generalmente in ottone o acciaio.

L’Arburesa fa parte della categoria dei coltelli cosiddetti monolitici. Il manico, spesso in corno di montone, viene ricavato da un monoblocco tagliato appositamente per l’alloggiamento della lama e solitamente impreziosito con sculture che spesso rappresentano la fauna sarda.

L’Arburesa, insieme a “sa Pattadesa” e a “sa Guspinesa”, è uno dei rappresentanti della coltelleria sarda. È un coltello sempre più ricercato sia come souvenir che come oggetto da collezione e per questo il suo prezzo può variare significativamente.

E’ importante sottolineare che ognuno dei coltelli che vendo è un pezzo unico, forgiato da un artigiano che ne certifica l’esecuzione a regola d’arte.
Ogni coltello è infatti fornito di regolare cartellino che consente la tracciabilità dell’artigiano che lo ha fabbricato.
Non tratto oggetti di dubbia provenienza, di importazione e men che meno contraffatti. Preferisco pagare il giusto valore quando compro, per non avere brutte sorprese quando vendo.
La vendita è relativa ad un prodotto mai usato prima se non per i normali controlli (frizione del perno del manico, verifica del filo della lama).
Ogni coltello è fornito con una custodia fornita dall’artigiano che lo ha forgiato.

——————

arburesa, coltelleria arburesa, Arburesa con lama speciale, coltelli sardi,